25 Ottobre 2020
le nostre news

SUCCESSO DELLA VIAREGGIO NIGHT RUN 1° TROFEO BROOKS

06-08-2010 - News Generiche
SUCCESSO PER LA VIAREGGIO NIGHT RUN 1° TROFEO BROOKS
Successo di atleti e di pubblico alla 1 a edizione del trofeo BROOKS che si è svolto in PIAZZA MAZZINI a Viareggio il 6 agosto.Ben ventotto atleti maschi, di nazionalità diverse si sono dati battaglia per la conquista della VIAREGGIO NIGHT RUN la corsa in notturna organizzata dal VERSILIA SPORT con la collaborazione del COMUNE DI VIAREGGIO e della FONDAZIONE CARNEVALE con UISP, ALF RUN E FABBRICA DI GHIACCIO. La corsa ricavata su di un circuito di 450 metri circa da ripetere più volte vedeva l´eliminazione dell´ultimo atleta che transitava sul traguardo. Visto l´alto numero di atleti gli organizzatori sono stati costretti a svolgere 2 semifinali maschili dove accedevano alla finale i primi 6 classificati. Nella prima gli atleti del Rwanda; del Kenia; uno Spagnolo e un greco ed un atleta del Marocco, insieme ad una nutrita schiera di Italiani cercavano di darsi battaglia per l´ingresso in finale ,obiettivo raggiunto da:
RUKUNDO del Rwanda; Kiptanui kenia; Sugut kenia; Jouaher marocco; Collini Italia; Villari Italia. Eliminati quindi Malacarne, Del Corso,Mei,Calzolari,Simi,Viegi,Guidetti,Simoncelli e Raglianti.
Nella 2 semifinale invece riuscivano a vincere la gara e disputare la finale: NTIRIGANYA del Rwanda; Biwott del Kenia;Tyar marocco;Sandali italia ; Maenzi Italia e Giovannelli unico atleta Toscano.
Veniva eliminato l´atleta greco Magkriotellis e anche lo spagnolo Fernandez Francisco, e l´altro atleta della Brooks DEREJE Rabattoni.
La finale a 12 si corre sulla distanza leggermente inferiore ai 7 km, vedeva gli atleti darsi battaglia fin dall´inizio con l´eliminazione di NTIRENGANYA, giro veloce di 450 metri circa percorso in 1´12",poi di Maenza, con giro veloce in 1´11", quindi di Collini,giro veloce in 1´12", di Giovannelli giro veloce in 1´11" quindi Villari, con il giro veloce in 1´10" poi perdeva contatto Sandali, giro veloce in 1´11" e restavano solo gli atleti stranieri in gara,ancora un giro veloce per l´eliminazione del marocchino Jouaher Samir in 1´06 che poi risulterà il giro record, infatti per la stupenda volata finale a 5 basta il giro in 1´07" per l´atleta Rwuandese Rukundo Sylvan, con il tempo totale di 28´06" per imporsi sul Keniano Kiptanui Too Edward ad 1" che precedeva con lo stesso tempo il marocchino Tyar Abdelhad su un altro Keniano Sugut Paul a soli 2" e ancora un Keniano Biwott Nicodemus a 6".
Molto bella e combattuta anche la finale donne dove 12 atlete si sono date battaglia sul lungomare senza esclusioni di colpi, tutte atlete italiane contro la marocchina JANET HANNAN. Con una gara accorta e tattica la marocchina, faceva sfogare le altre con 1´30" il primo giro veloce, veniva eliminata la Fusco Caterina, seguiva il giro veloce in 1´29"per eliminare Caroti Ghelli Francesca (pontedera atletica). Giro veloce in 1´31´ e la stanca Carli Cristina del Team Suma veniva eliminata,con il giro in 1´32" anche Marchi Luisa atletica Castello,abbandonava la competizione,il giro percorso in 1´27" tagliava le gambe anche a Conte Jessica atletica Sestese. Ultima eliminazione e giro in 1´25" per eliminare anche Baldanzi Laura (cellofood). Nell´ultimo giro con finale a 5 stimolata dall´unica atleta italiana in grado di impensierirla, Paterlini Daniela, l´atleta marocchina faceva il record del giro in uno splendido 1´18" e staccava di 2" l´atleta della Corradini Rubiera, che alla fine si doveva arrendere alla forza della JANET Hannan che vinceva il trofeo BROOKS, con il tempo di 27´44", seconda Paterlini, 3° Del Fava Silvia Firenze Marathon a 6", 4° Bianchi Ilaria (cellofood) a 10", 5° Gabrielli Elisa atletica Gran Sasso a 23",6° Baldanzi Laura, 7° Conte Jessica, 8° Marchi Luisa, 9° Carli Cristina , 10° Caroti Ghelli, e 11°Fusco Caterina.
Si è corsa durante la serata anche la TEAM RACE gara a staffetta, con tre atleti ,2 uomini di cui uno over 40 , e una donna come prima frazionista che sulla distanza di circa 1km , si sfidavano davanti ad un numeroso pubblico. La team race vede la vittoria della Polisportiva Corso Italia formata dagli atleti : Bertucci Giada, Raglianti Massimiliano, e Baldini Marco,con il tempo totale di 8´04"(2´52",2´33",2´39") sul team dell´atletica Spezia composta da:
Conti Sara,Patierno Giancarlo,Moscatelli Alberto,tempo totale 8´12"(parziali 2´54",2´33"2´45") 3° classificati Pantera Team composta da: Silvia del Fava,Filauro Giampaolo e Giovannelli Andrea, in 8´25" con parziali di 2´56",2´41"2´48"; e 4° l´ Atletica Pietrasanta con Baldini Andrea, Baldini Raffaelloe Poggetti Egizia in 8´53" con 3´08",2´50",2´55".
E´ stata per Viareggio una grande serata di sport e spettacolo con una bella kermesse e una cornice di pubblico straordinaria e appassionata che è stata conquistata dalle volate dei vari atleti tifando ora per un atleta ora per l´altro.

Realizzazione siti web www.sitoper.it